Chi ruggisce con il Leone di Raiuno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Angelo Costa

Il palinsesto estivo delle tre reti ė in fase di preparazione mentre i direttori meditano già le mosse della futura stagione tv autunno inverno 2013/2014. Il più attivo nei cambiamenti sarà il direttore di Raiuno, Giancarlo Leone, pronto a mettere mano al suo palinsesto con innesti nuovi e sostituzioni, alcune delle quali destinata a fare clamore. Sotto la lente del Leone della rete ammiraglia ci sono i programmi affidati alla guida di Daniel Toaff che ha sotto di sè ormai un impero fra La vita in diretta, Domenica in e Le amiche del sabato. Per la trasmissione del day time oggi guidata dalla coppia Mara Venier e Marco Liorni, ci sarebbero in vista cambiamenti di grafica e contenuti. In bilico fra la cronaca nera e il gossip con ospiti nazional popolari del calibro dell’iper gettonato Cristiano Malgioglio – l’unico a sopravvivere nonostante le accuse di trash – La vita in diretta macina ascolti ma non ha una identità certa.

Il restyling in chiave più elegante, sia graficamente che come ospiti, si impone di necessità e rischia di travolgere la stessa conduttrice di cui, il solerte marito Nicola Carraro, non a caso, sottolinea quotidianamente su twitter il record di share e le vittorie schiaccianti sulla competitor di Canale 5, Barbara D’Urso. Che Mara tema un cambio, lo confermano nella sala trucco e parrucco di via Teulada dove si segnala una temperatura bollente per l’ex regina di Domenica in tradizionalmente considerata una delle dive più capricciose della tv.
Ma a rischiare lo sgabello sarebbe, sempre stando ai rumors, anche un’altra bionda: Lorella Landi, conduttrice del format Le amiche del sabato, attualmente frequentato da vecchie glorie come Alda D’eusanio, Maria Giovanna Elmi, Marta Flavi, Rita Forte o la celebre inquilina del Grande fratello, la simpaticissima e folcloristica Floriana Secondi. Lorella, molto apprezzata dall’ex presidente del Senato Renato Schifani che l’aveva voluta per presentare l’ultimo concerto di Natale da palazzo Madama, è una fedelissima della scuderia Toaff, nata e cresciuta a La vita in diretta prima di conquistare una conduzione nell’anno di grazia 2008 (governo Berlusconi) con Effetto sabato, antipasto di Amiche dove la pimpante napoletana si è fatta un po’ le ossa grazie anche al gobbo che è utili a tutte le nuove conduttrici. Ora la Landi, pure forte degli ascolti settimanali in crescita e vittoriosa su Verissimo di Silvia Toffanin, potrebbe essere costretta a cambiare format.

Stessa sorte della sua omonima Lorella Cuccarini che, nonostante la svolta da soubrette a “testimone”del nostro tempo (fra partecipazioni all’Angelus, commenti spiritual su twitter e aria impegnata in conduzione) non sembra convincere del tutto i telespettatori di Domenica in Così è la vita? Anche nel salotto domenicale urge ricambio ospiti dopo un’annata dedicata alla coppia Irene Pivetti e Pierluigi Diaco con l’aggiunta della richiestissima Candida Morvillo che si e riciclata in Rai con ospitate multiple – da Porta a porta a La vita in diretta passando per Le amiche del sabato, dopo aver dovuto lasciare la direzione di Novella 2000 a causa della non brillantissima performance di vendite del settimanale Oggi in fase di cessione da parte della moribonda Rcs periodici. E se le stelle di Raiuno tremano, a Raidue non stanno a guardare. Pressato dai vertici che vogliono una rete più in target e con risultati più alti, il direttore Angelo Teodoli medita le prossime mosse sperando di non sbagliare ancora come con Detto, fatto, il tutorial pomeridiano di Caterina Balivo precipitato sotto il 4%, quota che non aveva sfiorato, in media, neanche Lorena Bianchetti sotto la gestione di Roberto Milone. Per l’estate Teodoli vuole una finestra di attualità mentre sembra cancellato il programma di Gregorio Paolini, via Teulada 666 che figurava in palinsesto per la primavera come seconda serata. Rimane temporaneamente senza conduzione la rubrica di economia che già due anni fa l’ex dg Mauro Masi voleva in onda. Allora si era parlato per la conduzione di Barbara Carfagna, volto del Tg1 stimata dall’ex ministro Paolo Romani. Alla Carfagna si era aggiunto anche il nome di Ingrid Muccitelli, ex fidanzata di Piero Chiambretti legata attualmente proprio a Masi.