Chiambretti si avvicina a Cairo. Possibile il suo ritorno a La7

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Se Mediaset è rossonera, con Silvio Berlusconi presidente del Milan, con l’arrivo di Umberto Cairo a La7 è diventata granata. E chi è il conduttore televisivo dal cuore Torino più famoso? Piero Chiambretti, ovviamente. Anche se qualche sportivo doc potrebbe rispondere il telecronista Bruno Pizzul. Chissà, probabilmente Cairo potrebbe portare in squadra tutti e due. Pizzul ha già commentato per La7 una gara dell’Inter di Enrico Mentana. Chiambretti è stato già un pilastro dela rete, prima che Stella non gli rinnovò il contratto. Tra Cairo e Chiambretti il rapporto è ottimo e il Pierino della tv già in più occasioni si è speso con delle belle parole per il presidente-proprietario. Chissà che i due non possano a breve rinverdire le gesta del duo Graziani e Pulici del Torino di Gigi Radice.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I finti miracoli di Gualtieri

Facciamolo santo subito. E visti gli ultimi miracoli, mettiamolo tra i beati che contano, minimo minimo alla destra del Padre. A Roberto Gualtieri, d’altra parte, i prodigi vengono così, naturali. Prendiamo la sporcizia di Roma. Aveva promesso una pulizia straordinaria a dicembre, e puntualmente il

Continua »
TV E MEDIA