Chimica testo e significato della canzone di Ditonellapiaga e Rettore a Sanremo 2022 /VIDEO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chimica: testo e significato. La cantautrice romana Ditonellapiaga e la cantante Donatella Rettore si esibiranno in coppia tra i 13 big in gara durante la seconda serata del Festival di Sanremo. In questo contesto, le due artiste competeranno con il brano “Chimica”.

Chimica: testo e significato del brano di Ditonellapiaga e Donatella Rettore

E non so bene come dirlo
Come farlo
Ma ne parlo seriamente
E non conviene se lo fingo
Se lo canto
Se lo urlo tra la gente
E non mi basta avere un cuore
Per provare dell’amore veramente
E non mi servono parole per un poco di piacere è solamente
Una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
E non c’è dove oppure quando
Solo fango ed un impianto travolgente
E non c’è anticipo o ritardo
E se rimango vengo ripetutamente
E non m’importa del pudore
Delle suore me ne sbatto totalmente
E non mi fare la morale
Che alla fine, se Dio vuole è solamente
Una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
E non c’è iodio oppure zinco
È solo marmo bianco e muscoli bollenti
E non c’è podio che non vinco
È solo cardio
E conta spingere sui tempi
E non mi serve una Ferrari
Se non vali come fante a fari spenti
Ma no non contano gli affari
Siamo chiari e se compari i coefficienti
È una questione di
Trovare quello giusto
Quello che guardi e per un po’
Solo un po’
Solo un po’
Il mondo fuori è un ricordo alla fine
Se ho gli occhi nei tuoi occhi
E le tue labbra sulle mie labbra
La mano sulla coscia incalza
E credimi ti dico sì
È solo una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
È una questione di
Chimica chimica
Chi-chi-chi-chi-chi-chi
Chimica chimica
È una questione di

Significato del brano in gara a Sanremo 2022

Il brano “Chimica” di Ditonellapiaga e Donatella Rettore si configura come una sorta di electro pop in stile anni ’80 che esalta l’amore fisico e il sesso libero privo di inibizioni che, come le cantanti ribadiscono, è “solo questione di chimica”.

In relazione al passaggio della canzone “non mi importa del pudore, delle suore me ne sbatto totalmente”, DonatellaRettore ha spiegato: “Ho fatto le elementari e medie dalle suore. Sono stata tirata su da loro a suon di calci in c*lo e ceffoni, ma anche morbide carezze e consolazioni. Le suore ci sono state nella mia vita. Una, in particolare, è stata molto positiva: suor Esterina. Ma la Curia non me l’ha fatta più incontrare. Anni fa non le diede il permesso di venire in una trasmissione tv di Natalia Aspesi su Rai3 dove c’ero io perché era un mezzo laico. A suor Paola che tifava Lazio da Fazio sì, a suor Esterina no”.

A proposito del brano, poi, Ditonellapiaga ha dichiarato: “Il brano è nato quest’estate, da una sessione in studio con due autori, da un arpeggiatore che mi ha suggerito un immaginario, che mi ha portato, poi, ad attingere ai brani di Rettore. C’è stato un collegamento, mi sono ispirata al suo piglio nella scrittura. Mi sono rifatta a sonorità più vintage. È nato poi questo testo provocatorio ma anche divertente. Con Rettore, poi, il pezzo è diventato ancora più nuovo, diverso e speciale. È un pezzo irriverente come Rettore che è sempre stata irriverente in maniera positiva. Rettore è stata l’apripista di una trasgressione che dovrebbe essere normale ma che, invece, viene percepita come tale. È una persona amorevole. Fin da subito, c’è stata una gran forza d’amore che mi ha avvolto”.