Concita De Gregorio: vita privata, malattia, figli, marito e libri della giornalista italiana

Concita De Gregorio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi è Concita De Gregorio, la nota scrittrice e giornalista italiana che conduce il programma In Onda, trasmesso su La 7.

Concita De Gregorio: biografia e carriera giornalistica

Concita De Gregorio, nata il 19 novembre 1963 a Pisa, ha 59 anni, è alta 170 centimetri ed è nata da padre toscano e madre catalana. Il padre della giornalista, Paolo, era un magistrato ed è deceduto nel 2008.

Per quanto riguarda la carriera della scrittrice, dopo essersi laureata in Scienze Politiche all’Università di Pisa, Concita De Gregorio ha cominciato a lavorare nelle radio e nelle tv della Toscana come giornalista, iniziando poi a collaborare con il quotidiano Il Tirreno nel 1985.

A partire dal 1990, la giornalista viene assunta da La Repubblica, seguendo la cronaca e la politica italiana.

Tra il 2008 e il 2011, è stata direttore del quotidiano l’Unità. Successivamente, ha debuttato nel mondo del piccoloschermo, conducendo il programma di approfondimento culturale di Rai 3 Pane quotidiano. Sempre per Rai 3, ha condotto FuoriRoma, un’inchiesta sull’Italia dei sindaci in 50 puntate.

Dal 2018 al 2020, ha curato la trasmissione di Radio Capital Cactus, basta poca acqua. Al momento, conduce In Onda su La7.

Libri scritti dalla giornalista italiana

Oltre a essere una giornalista e conduttrice radiofonica e televisiva, Concita De Gregorio ha scritto anche numerosi libri come:

  • “Non lavate questo sangue” (Laterza, 2001);
  • “Una madre lo sa. Tutte le ombre dell’amore perfetto” (Mondadori, 2006);
  • “Malamore. Esercizi di resistenza al dolore “(Mondadori, 2008);
  • “Così è la vita” (Einaudi, 2011);
  • “Un giorno sull’isola” (Einaudi, 2014);
  • “Mi sa che fuori è primavera” (Feltrinelli, 2015), dal quale è stato tratto il monologo teatrale diretto da Giorgio Barberio Corsetti;
  • “Cosa pensano le ragazze” (Einaudi, 2016);
  • “Non chiedermi quando. Romanzo per Dacia” (2016), sulla vita di Dacia Maraini;
  • “Chi sono io? Autoritratti, identità, reputazione” (2017);
  • “Nella notte” (2019)
  • “In tempo di guerra” (2019).

Inoltre, gli articoli della giornalista sono stati raccolti nell’opera “Giornalismo italiano 1860-2001” (Meridiani Mondadori).

 

Chi è Concita De Gregorio? Vita privata, marito, figli e malattia

La giornalista Concita De Gregorio è estremamente riservata sulla sua vita privata ma è noto che la donna sia sposata con il collega Alessandro Cecioni. La coppia ha avuto quattro figli dei quali tre naturali e uno adottato. I tre figli naturali sono Bernardo, Lorenzo e Pietro mentre, per quanto riguarda la quarta figlia adottata, non sono disponibili informazioni.

La scrittrice gode di ottima salute ma si è sempre dimostrata estremamente sensibile a tematiche delicate come quelle che riguardano il cancro. In un suo articolo, ad esempio, ha affrontato il caso di una donna che ha perso il suo compagno per un tumore, mostrando una notevole empatia.