Coronavirus, il bollettino di oggi: 19.350 casi e 785 morti. Il tasso di positività scende al 10,6%. In calo ricoveri e terapie intensive

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono 19.350 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, in netta crescita rispetto ai 16.377 di ieri. Un incremento dovuto in parte dall’aumento dei tamponi (182.100 contro 130.524 di ieri) con un rapporto test/positivi che si attesta al 10,6%, ieri era del 12,5%. Sono 785 (672), invece, i morti per complessivi 56.361 decessi dall’inizio dell’epidemia. Diminuiscono gli attualmente positivi: 779.945 (8.526 in meno rispetto a lunedì), 743.471 dei quali si trovano in isolamento domiciliare. I ricoverati con sintomi, secondo quanto riferisce il bollettino giornaliero del ministero della Salute, sono 32.811 (-376), 3.663 (-81) dei quali si trovano in terapia intensiva. A livello regionale, la Lombardia è ancora in testa con il maggior incremento di contagi (4.048), seguita dal Veneto (2.535) e Lazio (1.669). Per quanto riguarda il livello di occupazione dei posti letto, la regione con il maggior numero di ricoverati è sempre Lombardia (7.342), seguita da Piemonte e Lazio.