Coronavirus, il bollettino di oggi: 2.499 contagi e 23 morti. Quasi 54mila gli attualmente positivi. Nel Lazio il maggior numero di ricoveri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo l’impennata di ieri, restano stabili i contagi da Coronavirus. Nelle ultime 24 ore, secondo l’ultimo bollettino del ministero della Salute, sono 2.499 i nuovi casi (ieri erano stati 2.548) a fronte di 120.301 tamponi eseguiti. Gli attualmente positivi sono 53.997 (+350), di questi 3.142 sono ricoverati con sintomi, 294 (+4) sono in terapia intensiva e 50.561 si trovano in isolamento domiciliare asintomatici o con sintomi lievi. Oggi si registrano 23 decessi (ieri erano stati 24) che portano il totale delle vittime dall’inizio dell’epidemia a 35.941.

La regione con il maggior numero di nuovi positivi è la Lombardia (307), seguita da Campania (392), Lazio (264), Toscana (223) e Piemonte (219). La Regione Piemonte segnala che dei 219 casi, 58 sono riallineamenti riferiti alla giornata di ieri. Molise (4) e Valle d’Aosta (11) le regioni con il minor numero di nuovi casi. A livello di ricoveri, la regione più in sofferenza è il Lazio con 678, seguito dalla Campania con 439, dalla Sicilia con 303 e dalla Lombardia con 302. Le terapie intensive più affollate sono quelle di Lazio (49), Campania (39) e Lombardia (39). Non ci sono pazienti in terapia intensiva in Trentino, in Alto Adige, nella Valled’Aosta e in Molise.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA