Da lunedì si torna a scuola. Lezioni in presenza al 50% in altre 7 regioni. Si completa il rientro di 8,3 milioni di alunni

scuola
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Da lunedì 1° febbraio in 7 regioni, le ultime che mancavano all’appello, gli studenti delle scuole superiori torneranno alle lezioni in presenza al 50%, alternandosi in classe. Le regioni interessate dalle riaperture sono Veneto, Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Campania, Puglia, Calabria e Sardegna. I governatori di tutte e 7 regioni – a cui potrebbe aggiungersi presto anche la Sicilia se dovesse uscire dalla zona rossa – hanno firmato ordinanze che disponevano la didattica a distanza fino a lunedì prossimo. Con la ripresa delle lezioni in presenza, per altri 2,5 milioni di studenti, si completa il quadro del rientro degli 8,3 milioni di alunni.