Da lunedì si torna a scuola. Lezioni in presenza al 50% in altre 7 regioni. Si completa il rientro di 8,3 milioni di alunni

Da lunedì 1° febbraio in 7 regioni, le ultime che mancavano all’appello, gli studenti delle scuole superiori torneranno alle lezioni in presenza al 50%, alternandosi in classe. Le regioni interessate dalle riaperture sono Veneto, Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Campania, Puglia, Calabria e Sardegna. I governatori di tutte e 7 regioni – a cui potrebbe aggiungersi presto anche la Sicilia se dovesse uscire dalla zona rossa – hanno firmato ordinanze che disponevano la didattica a distanza fino a lunedì prossimo. Con la ripresa delle lezioni in presenza, per altri 2,5 milioni di studenti, si completa il quadro del rientro degli 8,3 milioni di alunni.

APERTURA ANNO SCOLASTICO, IL LICEO SCIENTIFICO ISACCO NEWTON DI ROMA
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram