Debito pubblico in calo. A luglio è sceso di 4,5 miliardi rispetto a luglio attestandosi a 2.199 miliardi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nel mese di luglio il debito pubblico italiano è sceso di 4,5 miliardi rispetto al mese precedente, a 2.199,2 miliardi. Secondo i dati presentati oggi da Bankitalia “la diminuzione del debito è stata analoga a quella delle disponibilità liquide del Tesoro (4,7 miliardi. A fine luglio tali disponibilità erano pari a 96,2 miliardi, contro 109,7 a luglio del 2014)”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA