Diritti tv, finanzieri nelle sedi delle società di serie A e B. Perquisita anche la sede della Lega Calcio a Milano

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Guardia di Finanza è piombata nelle sedi di alcune società di calcio di serie A e B in merito all’indagine sui diritti televisivi. Il blitz, risale a venerdì scorso, e la procura di Milano indaga per turbativa d’asta, turbata libertà degli incanti e ostacolo all’attività degli organi di vigilanza, in relazione alla compravendita dei diritti televisivi avvenuta la scorsa primavera.

Sempre venerdì è stata perquisita la sede di Milano della Lega Calcio. Le indagini puntano a far luce anche sulla società Infront, presieduta da Marco Bogarelli, advisor della Lega Calcio.