Djokovic non raddoppia e lascia l’Australian Open. Nole sconfitto al secondo turno, continua il suo crollo: da Melbourne brutte notizie per l’Italia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Novak Djokovic cercava il rilancio a Melbourne, all’Australian Open, e ha trovato una brutta sconfitta. L’ex numero uno del ranking Atp è infatti stato eliminato al secondo turno dall’uzbeko Denis Istomin, attualmente in posizione numero 117 della classifica. Il ko è maturato con il risultato di 7-6(8) 5-7 2-6 7-6(5) 6-4 al termine di una battaglia durata quasi 5 ore. La battuta d’arresto è arrivata in maniera inattesa dopo l’esordio vittorioso contro l’ostico spagnolo Fernando Verdasco. Per ‘Nole’ Djokovic continua quindi il periodo no, iniziato lo scorso anno dopo il trionfo al Roland Garros, che sembrava potergli spianare la strada al Grande Slam. Invece niente, da quel momento è iniziata un’involuzione che lo ha portato alla perdita del primato nel ranking Atp.

Per quanto riguarda le altre partite non ci sono state sorprese: Rafael Nadal, testa di serie numero 9, si è sbarazzato del cipriota Marcos Baghdatis, che sul cemento dell’Australian Open ha conquistato la qualificazione in finale nel 2006. Il campione di Maiorca ha strappato il successo con un 6-3 6-1 6-3. Bene anche la giovane promessa tedesca, Alexander Zverev, che ha liquidato in tre set il francese Frances Tiafoe.

Da Melbourne arrivano brutte notizie anche per l’Italia: Fabio Fognini è stato battuto dal francese Benoit Paire, numero 47 al mondo. Il punteggio è stato 7-6 (3) 4-6 6-3 3-6 6-3 dopo oltre tre ore e mezzo di gioco. Nel tabellone femminile, poi, Sara Errani si è ritirata contro contro Ekaterina Makarova: la tennista azzurra aveva perso il primo set 6-2 e si trovava sul 3-3 quando ha deciso di fermarsi. “Avevo già male due giorni fa durante il primo turno contro la Ozaki, oggi ho sentito una fitta alla gamba destra sul 3-3 del secondo set e mi sono subito fermata, proprio non potevo continuare”, ha spiegato Errani.

Ecco il quadro dei risultati del secondo turno maschile
Denis Istomin (Uzbekistan) b 2-Novak Djokovic (Serbia) 7-6(8) 5-7 2-6 7-6(5)  6-4
24-Alexander Zverev (Germania) b- Frances Tiafoe (Usa) 6-2 6-3 6-4
20-Ivo Karlovic (Croazia) b. Andrew Whittington (Australia) 6-4 6-4 6-4
6-Gael Monfils (Francia) b. Alexandr Dolgopolov (Ucraina) 6-3 6-4 1-6 6-0
11-David Goffin (Belgio) b. Radek Stepanek (Rep. Ceca) 6-4 6-0 6-3
3-Milos Raonic (Canada) b. Gilles Muller (Lussemburgo) 6-3 6-4 7-6
4- 21-David Ferrer (Spagna) b. Ernesto Escobedo (Usa) 2-6 6-4 6-4 6-2
15-Grigor Dimitrov (Bulgaria) b. Chung Hyeon (Corea del Sud) 1-6 6-4 6-4 6-4
13-Roberto Bautista (Spagna) b. Yoshihito Nishioka (Giappone) 6-2 6-3 6-3
25-Gilles Simon (Francia) b. Rogerio Dutra Silva (Brasile) 6-4 6-1 6-1
32-Philipp Kohlschreiber (Germania) b. Donald Young (Usa) 7-5 6-3 6-0
30-Pablo Carreno (Spagna) b. Kyle Edmund (Gran Bretagna) 6-2 6-4 6-2
18-Richard Gasquet (Francia) b. Carlos Berlocq (Argentina) 6-1 6-1 6-1
9- Rafa Nadal (Spagna) b. Marcos Baghdatis (Cipro) 6-3 6-1 6-3

Tabellone femminile, secondo turno
Jennifer Brady (Usa) b. Heather Watson (Gran Bretagna) 2-6 7-6(3) 10-8
16-Barbora Strycova (Rep. Ceca) b. Andrea Petkovic (Germania) 6-0 7-5
14-Elena Vesnina (Russia) b. Mandy Minella (Lussemburgo) 6-3 6-3
6-Dominika Cibulkova(Slovacchia) b. Hsieh Su-Wei (Taiwan) 6-4 7-6(8)
17-Caroline Wozniacki (Danimarca) b. Donna Vekic (Croazia) 6-1 6-3
21-Caroline Garcia (Francia) b. Oceane Dodin (Francia) 6-7(3) 6-4 6-4
Jelena Ostapenko (Lettonia) b. 31-Yulia Putintseva (Kazakhstan) 6-3 6-1
9-Johanna Konta (Gran Bretagna) b. Naomi Osaka (Giappone) 6-4 6-2
30-Ekaterina Makarova (Russia) b. Sara Errani (Italy) 6-2 3-2 (rit.)
5-Karolina Pliskova (Rep. Ceca) beat Anna Blinkova (Russia) 6-0 6-2