È Giletti il boccone amaro di Vespa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Marco Castoro

Informazione Rai in fermento. I nuovi programmi che partiranno a breve stanno causando malumori nei corridoi di Saxa Rubra e Viale Mazzini. La decisione di Toaff e Leone (con la benedizione di Gubitosi) di affidare due prime serate (il mercoledì e il giovedì) a Massimo Giletti e Nicola Porro non è andata giù a Bruno Vespa e ai direttori di Tg1 e Tg2, Mario Orfeo e Marcello Masi. Il più inquieto è il conduttore di Porta a Porta che vede un’ombra che cammina sui muri del suo spazio su Raiuno. Mentre l’arrivo del vicedirettore del Giornale è stato visto come un eccessivo spostamento a destra di Raidue. Soprattutto dopo le conduzioni già assegnate a Gianluigi Paragone e Annalisa Bruchi (moglie dell’esponente pdl Mario Valducci).

Malumori a parte, i giornalisti di Tg1 e Tg2 movimenteranno i programmi di informazione dell’estate. Barbara Capponi (Tg1 economia), già prestata al Ballando di Milly Carlucci, affiancherà Marco Liorni nell’edizione estiva della Vita in diretta, che si chiamerà Estate in diretta. Liorni ha condotto con Mara Venier per tutta la stagione il contenitore pomeridiano di Raiuno, ma non sarà confermato per la prossima stagione (dovrebbe toccare alla coppia Paola Perego-Franco Di Mare). Per quanto riguarda invece Raidue, c’è da dire che la striscia pomeridiana di un’ora scarsa che parte alle 14, dedicata all’informazione, sarà condotta da Chiara Lico, giornalista del Tg2 che fu presa da Orfeo, allora direttore del tiggì del secondo canale, direttamente dal Tg Lazio. Per Unomattina Estate in lizza Valentina Bisti e Alessio Zucchini che libereranno due conduzioni per l’edizione del Tg1 delle 17.