È iniziato il valzer degli allenatori in serie A. Spalletti all’Inter, Pioli alla Fiorentina: Di Francesco verso Roma

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un tris di allenatori annunciati in un giorno solo. O meglio, per ora le certezze sono due: Luciano Spalletti all’Inter e Stefano Pioli alla Fiorentina. Il terzo è Eusebio Di Francesco in dirittura d’arrivo a Roma, sponda giallorossa, dove raccoglierà l’eredità proprio di Spalletti.

“I fatti parlano chiaro, abbiamo pensato solo ed esclusivamente a Spalletti e nel momento in cui c’è stata la possibilità l’abbiamo resa fattibile”, ha spiegato il ds dell’Inter, Piero Ausilio. Manca solo l’ufficialità, si va a Nanchino dalla proprietà a presentarlo e fare in modo che l’Inter subito riparta per presentarsi alla grande a luglio. Firma una formalità? È tutto abbastanza chiaro”, ha aggiunto il dirigente. A Firenze, invece, è stato ufficializzato l’arrivo di Pioli al posto di Paulo Sousa, protagonista di una stagione con più bassi che alti: il portoghese vuole puntare a una società con maggiori ambizioni.

A Roma, infine, Di Francesco è pronto ad assumere la guida tecnica con un compito tutt’altro che agevole: migliorare il campionato di Spalletti, che si è piazzato secondo alle spalle della Juventus, realizzando anche il record di punti per la squadra giallorossa. Nel valzer degli allenatori sembra poter rientrare anche Massimiliano Allegri: dopo la sconfitta nella finale di Champions League, è in corso una riflessione, visto pure il corteggiamento del Paris Saint Germain.