Addio alla donna che ha attraversato tre secoli. Emma Morano è morta oggi a 117 anni. Era la persona più anziana al mondo essendo nata nel 1899

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Era l’ultima sopravvissuta del 1800. Una donna che ha visto tre secoli. Oggi, a 117 anni e 137 giorni, è andata via Emma Morano. Lo scorso 29 novembre il suo ultimo compleanno, era nata nel 1899 a Civiasco, in provincia di Vercelli. Da qualche anno era seguita da due badanti che si alternavano, ma viveva regolarmente nella sua casa sul lago Maggiore a Verbania. Emma era la persona vivente più anziana al mondo. E la quinta di tutti i tempi.

Da tempo non usciva più da casa, ma spesso riceveva anche la visita di giornalisti a cui raccontava che il suo segreto di longevità erano le tre uova al giorno, un po’ di carne macinata e il suo essere single. Anche se Emma è stata sposata. Nella sua vita ha fatto l’operaia, ha perso un figlio neonato e si è presto separata (1938) dal marito violento. Il suo vero amore era un altro, che però non tornò mai più dalla guerra. Attraversando tre secoli ha vissuto trasformazioni epocali. Passando anche da diversi mezzi di comunicazione per finire addirittura su Facebook con una pagina Fan.

Adesso la persona più anziana al mondo è diventata una donna giamaicana. Si chiama Violet Moss Brown e ha qualche giorno meno di Emma, avendo anche lei 117 anni e qualche giorno, essendo nata nel 1900.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La bugia della destra e della sinistra

Piccola bussola per chi ha perso l’orientamento tra destra e sinistra, e ieri si è smarrito ancora di più vedendo Salvini difendere Renzi dalle polemiche sull’incontro carbonaro con lo 007 Mancini nella piazzola di un autogrill. A guardarli con gli occhiali del passato, destra e

Continua »
TV E MEDIA