Estate… bene con gli ascolti di Rai1. I panchinari non fanno rimpiangere i titolari. Ceran-Zucchini, mattinata alla grande. Ok Amadeus

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’estate televisiva sarà pure la stagione delle repliche, tuttavia ci sono trasmissioni e conduttori che funzionano a meraviglia quando le temperature si alzano. Quest’anno, ad esempio, bisogna fare i complimenti ai responsabili delle reti generaliste, in particolare a Giancarlo Leone e alla sua squadra di Raiuno. Se non rovineranno tutto dal 20 luglio a Ferragosto, si può affermare che non si sono arresi all’estate tirando i remi in barca. I panchinari della rete ammiraglia non stanno affatto facendo rimpiangere i titolari. A cominciare da Unomattina Estate, dove Mia Ceran e Alessio Zucchini stanno andando a gonfie vele. La coppia appare molto affiatata e gli ascolti crescono: la media è intorno al 18% e non è da escludere che si possa arrivare al 20%, un risultato toccato già nei picchi. Rispetto alla scorsa stagione, nella mattinata (dalle 6:40 alle 11:30) ci sono almeno due punti e mezzo in più di media. Positivo anche il ritorno di Alessandro Greco (in compagnia di Benedetta Rinaldi a Effetto estate), che sfrutta in pieno il traino di Ceran-Zucchini. Piace molto pure la coppia del pomeriggio di Raiuno, Eleonora Daniele e Salvo Sottile che con l’Estate in diretta deve difendersi con le unghie da Canale 5, che schiera una dietro l’altra la corazzata delle soap, tra cui Beautiful e Il Segreto. A proposito di fiction, va detto che la scelta di mettere le repliche di Don Matteo a mezzogiorno non è poi un’idea così malsana. Migliore sicuramente rispetto a quella di mandare in onda Che Dio ci aiuti al pomeriggio. A quell’ora il Biscione è un avversario quasi imbattibile. Vanno che è uno spettacolo invece i sostituti dell’Eredità e di Affari tuoi, rispettivamente Reazione a catena con Amadeus e TecheTechetè, due programmi che superano in scioltezza i 3 milioni di spettatori e che spesso battono i competitor di Canale 5, Caduta libera e Paperissima. Una segnalazione particolare merita Un posto al sole, la soap di Raitre che vanta medie nettamente superiori ai 2 milioni e al 10% di share.
TEMPTATION BOOM
Esordio col botto per la nuova stagione di Temptation Island su Canale 5, trasmissione più vista della prima serata di giovedì con 3.470.000 telespettatori, 16,32% di share. Il docu-reality racconta la forza e la debolezza dei rapporti di coppia. Ha incrementato gli ascolti rispetto all’esordio dello scorso anno del 16%. Soprattutto tra i giovanissimi (30% di share sul target 15-24 anni e 28% tra i 15-19enni) e sul pubblico femminile compreso tra i 20-24 anni (46% di share). I problemi dei rapporti di coppia hanno battuto nettamente quelli delle coppie che stanno vivendo una gravidanza. Su Rai 2 Coppie in attesa è stato seguito da 1.149.000 spettatori con uno share del 4,99%.

LA7 E YOUTUBE
I siti di La7 hanno 8 milioni di contatti pubblicitari al mese relativi ai video. Urbano Cairo ha chiuso l’accordo con il colosso Google e ora la Cairo Pubblicità, società controllata da Cairo Communication, ha cominciato la vendita degli spazi pubblicitari relativi ai contenuti televisivi pubblicati sui canali YouTube. Rai e Mediaset hanno avuto strategie differenti. Viale Mazzini ha annullato il vecchio accordo e il Biscione ha portato in tribunale YouTube danni milionari.

L’ESTATE DI RADIO2
Nino Frassica con Programmone alle 17, la coppia Casalini-D’Orazio, le sfide tra città di Metropolis sulle rivalità campanelistiche, la satira web del trio Delogu-Raimondo-Taddeucci e i grandi concerti del Radio2 Lucca Summer Festival accompagneranno gli ascoltatori del secondo canale della radiofonia di Viale Mazzini. Da luglio in onda Canicola e I sociopatici.