Eurovision 2022, dove vederlo? Date, programmi, cantanti in gara e conduttori

eurovision 2022
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Eurovision 2022, dove vederlo? Date, programmi, cantanti in gara e conduttori della 66esima edizione del contest musicale.

Eurovision 2022, dove vederlo? Date, conduttori e ospiti

L’edizione 2022 dell’Eurovision Song Contest andrà in onda nelle serate di martedì 10, giovedì 12 e sabato 14 maggio. L’evento verrà trasmesso in diretta sul piccolo schermo dalla Rai, a partire dalle ore 21:00, dal PalaOlimpico di Torino. Il contest, inoltre, può essere seguito in streaming su YouTube e sul sito web dell’emittente locale.

L’ESC si tiene in Italia dopo la vittoria dei Maneskin che, nel 2021, hanno trionfato con Zitti e Buoni a Rotterdam. In occasione della 66esima edizione dell’appuntamento musicale, i Maneskin torneranno a esibirsi sul palco in qualità di ospiti. Allo stesso modo, si esibirà anche Gigliola Cinquetti, a distanza di 58 anni dalla sua vittoria all’Eurovision datata 1964.

Per quanto riguarda gli ospiti del contest, durante la prima semifinale, saranno presenti Diodato, Dardust, Sophie & The Giants e Benny Cenassi. Nella seconda semifinale, verranno accolti sul palco del PalaOlimpico di Torino i tre cantanti de Il Volo mentre, nella serata finale, ci saranno appunto i Maneskin e Gigliola Cinquetti. Non è escluso, inoltre, che nuovi ospiti verranno annunciati nei prossimi giorni per la finalissima dello show.

I conduttori dell’Eurovision 2022, invece, sono Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika.

Programmi e regolamento

Sono 40 i Paesi che partecipano alla 66esima edizione dell’Eurovision Song Contest. Ognuno di Paesi in gara ha scelto il proprio interprete e il brano che li rappresenterà all’evento: da regolamento, ogni brano deve avere una durata massima di 3 minuti mentre interpreti e canzoni dovevano essere perentoriamente comunicati entro la metà di marzo 2022.

I Paesi in gara avrebbero dovuto essere 41 ma il 25 febbraio, ossia il giorno dopo l’invasione russa dell’Ucraina, la Russia è stata esclusa dall’evento.

Il vincitore dell’ESC verrà decretato nel corso di due semifinali e una finale, così come accade dal 2008. Le due semifinali si terranno nelle giornate di martedì 10 e giovedì 12 maggio mentre la finalissima è stata fissata nella serata di sabato 14 maggio.

Tra i 40 Paesi, sono presenti i cosiddetti Big Five ovvero cinque Stati che accedono di diritto alla finale. Si tratta, nello specifico, di Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito.

Al contest, i rappresentanti dell’Italia sono Mahmood e Blanco con Brividi, già vincitori del Festival di Sanremo 2022.

Scalette e cantanti in gara all’Eurovision 2022

Di seguito, le scalette delle due semifinali e della finalissima comunicate dagli organizzatori della 66esima edizione dell’Eurovision Song Contest.

Scaletta e cantanti della prima semifinale

In occasione della prima semifinale di martedì 10 maggio, la scaletta dell’Eurovision 2022 prevede l’esibizione di 17 artisti in gara che saliranno sul palco del PalaOlimpico di Torino nel seguente ordine:

  • Albania: Ronela Hajati – Sekret
  • Lettonia: Citi Zēni – Eat Your Salad
  • Lituania: Monika Liu – Sentimentai
  • Svizzera: Marius Bear – Boys Do Cry
  • Slovenia: LPS – Disko
  • Ucraina: Kalush Orchestra – Stefania
  • Bulgaria: Intelligent Music Project – Intention
  • Paesi Bassi: S10 – De Diepte
  • Moldova: Zdob şi Zdub & Advahov Brothers – Trenulețul
  • Portogallo: MARO – Saudade, Saudade
  • Croazia: Mia Dimšić – Guilty Pleasure
  • Danimarca: REDDI – The Show
  • Austria: LUM!X feat. Pia Maria – Halo
  • Islanda: Systur – Með Hækkandi Sól
  • Grecia: Amanda Georgiadi Tenfjord – Die Together
  • Norvegia: Subwoolfer – Give That Wolf A Banana
  • Armenia: Rosa Linn – Snap

A votare nella prima semifinale saranno:

  • Francia: Alvan & Ahez – Fulenn
  • Italia: Mahmood & Blanco – Brividi

Scaletta e cantanti in gara della seconda semifinale

Durante la seconda semifinale di giovedì 12 maggio, si esibiranno 18 Paesi che saliranno sul palco secondo quest’ordine:

  • Finlandia: The Rasmus – Jezebel
  • Israele: Michael Ben David – I.M
  • Serbia: Konstrakta – In Corpore Sano
  • Azerbaijan: Nadir Rustamli – Fade To Black
  • Georgia: Circus Mircus – Lock Me In
  • Malta: Emma Muscat – I Am What I Am
  • San Marino: Achille Lauro – Stripper
  • Australia: Sheldon Riley – Not The Same
  • Cipro: Andromache – Ela
  • Irlanda: Brooke – That’s Rich
  • Macedonia del Nord: Andrea – Circles
  • Estonia: Stefan – Hope
  • Romania: WRS – Llámame
  • Polonia: Ochman – River
  • Montenegro: Vladana – Breathe
  • Belgio: Jérémie Makiese – Miss You
  • Svezia: Cornelia Jakobs – Hold Me Closer
  • Repubblica Ceca: We Are Domi – Lights Off

A votare nella seconda semifinale saranno:

  • Germania: Malik Harris – Rockstars
  • Spagna: Chanel – SloMo
  • Regno Unito: Sam Ryder – SPACE MAN

Finale dell’Eurovision 2022

La scaletta della finale dell’Eurovision 2022, invece, non è ancora nota. È stato riferito soltanto che Mahmood e Blanco, i cantanti che rappresentano l’Italia con il brano Brividi, si esibiranno come noni.