Fabio Fazio fa il record stagionale con Che tempo che fa. E, in attesa di sviluppi sul tetto ai compensi, saluta la Rai

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chiude col record di ascolti Che tempo che fa di Fabio Fazio su Rai3. Il migliore risultato della stagione con uno share del 15,6% e 3 milioni 338 mila spettatori medi nella prima parte della trasmissione (2 milioni 963 mila nella seconda con il 14,7%). Tra gli ospiti c’erano Fiorello e Maldini. Non un grandissimo successo su Rai1 per  il concerto in diretta One love Manchester con 2 milioni 76 mila spettatori e il 9,7% di share (oltre un 2,2% share che hanno seguito l’evento su Rai4). Su Rai2 i due telefilm Ncis hanno raggiunto l’8,2 di share con 1 milione 841 mila spettatori.

Addio Rai? – Quella di ieri sera sembra possa essere stata davvero l’ultima di Fazio in Rai. Durante l’ultima puntata stagionale il conduttore genovese, con il contratto in scadenza, si è tolto più di qualche sassolino dalle scarpe. “Sarò sempre legato alla Rai, ho lavorato qui per 33 lunghi anni”, ha ricordato Fazio, “ho vissuto esperienze e programmi bellissimi, ora però vedremo come andrà. Voglio nel frattempo ringraziare voi, il pubblico, la stessa Rai e il cavallo, che è ormai l’unico simbolo rimasto dell’azienda originaria”.