Follia anti-ciclisti. Froome investito di proposito da un’autista: esce illeso e posta le foto della bici distrutta

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Con il ricordo della tragedia di Michele Scarponi ancora fresca nella mente, c’è stato un altro incidente di un ciclista professionista: il britannico Chris Froome, 31enne vincitore di tre Tour de France, è stato investito durante un allenamento a Montecarlo, dove ha la residenza. A rendere peggiore la storia è che il capitano del Team Sky è stato letteralmente aggredito dall’uomo al volante che lo ha scaraventato a terra, spazientito da fatto di trovarsi di fronte una bicicletta che rallentava il cammino.  Sembra esclusa la pista della “premeditazione”.

Froome ha raccontato la storia sui social, pubblicando la foto della bicicletta totalmente distrutta e quindi inutilizzabile.

Il campione non ha nascosto il grande spavento che si è preso, ma ha tirato un sospiro di sollievo perché l’incidente non ha avuto alcuna conseguenza. Da domani potrà regolarmente riprendere la preparazione in vista del suo obiettivo stagionale: la conquista del quarto Tour de France della sua carriera.  Ma la sicurezza dei ciclisti sulle strade è un tema caldissimo: di recente il francese Yoann Offredo è stato vittima di una brutale aggressione mentre si allenava in bicicletta con altre persone.

Ecco la foto della bicicletta di Froome incidentata

Bici Froome

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le destre a pezzi nei Comuni

In autostrada nei giorni da bollino rosso c’è meno traffico rispetto al via vai dei sondaggi sulle prossime amministrative. Nel mazzo c’è anche roba di dubbia provenienza, a uso e consumo dei candidati che commissionano (e pagano) le indagini. D’altra parte, un po’ d’ottimismo fa

Continua »
TV E MEDIA