Formula 1, sulla vetta del Gran Premio della Cina va Hamilton. Ma la Ferrari vola: secondo Vettel, quarto Raikkonen. Tra una sola settimana si va in Bahrain

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una gara accesa e sempre in piedi, ma che alla fine ha visto trionfare Lewis Hamilton che ha vinto il Gran Premio della Cina, secondo appuntamento del mondiale di Formula Uno. Il pilota della Mercedes ha preceduto la Ferrari di Sebastian Vettel, secondo, e la Red Bull di Max Verstappen, terzo dopo esser partito dalla sedicesima posizione. Quarta piazza per il compagno di squadra Daniel Ricciardo, quinta l’altra rossa di Kimi Raikkonen.

Con questa vittoria, la 54/a in carriera e la quinta in Cina, il britannico aggancia Sebastian Vettel in vetta alla classifica mondiale con 43 punti. Completano la top 10 Valtteri Bottas, sesto con la Mercedes e costretto a una rimonta dalle retrovie a causa di un errore in regime di safety car nelle battute iniziali. Settimo Carlos Sainz con la Toro Rosso, ottavo Kevin Magnussen con la Haas.

Il prossimo Gran Premio di Formula Uno è in programma tra una sola settimana in Bahrain.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Magistrati o politici double face

Milano e l’Italia che conta si cuociono le mani per applaudirlo, con la supplica di restare (leggi l’articolo). Tra pochi minuti alla Scala va in scena il Macbeth, e Shakespeare è inarrivabile nel farci riflettere sul prezzo del potere. Mattarella ringrazia e a quanto se

Continua »
TV E MEDIA