Gessica Notaro è stata sfregiata con l’acido, ma non cede all’odio. Su Facebook pubblica la foto di un cuore per medici e infermieri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il 10 gennaio è stata sfregiata con l’acido dall’ex fidanzato a Rimini. Ma Gessica Notaro, cantante di 27 anni, non vuole cedere all’odio. Anzi. Così sulla propria pagina Facebook ha postato la fotografia di un cuore, dedicato a tutti quelli che l’hanno sostenuta ma soprattutto a medici e infermieri. “È dura ma insieme a voi ce la farò, vi voglio bene”, ha scritto nel messaggio la giovane vittima dell’aggressione. Già nei giorni scorsi aveva usato i canali social per ringrazieare le persone che le avevano inviato messaggi di affetto.

Gessica “vuole dedicare questo cuore ai medici, alle infermiere e a tutto lo staff del Bufalini di Cesena, e ringraziare ancora tutti gli amici e le persone che ogni giorno le mandano saluti e le stanno vicina”, ha spiegato l’agente Mauro Catalini. La situazione clinica della 27enne è in miglioramento, ma nei prossimi giorni si dovrà sottoporre ad alcuni interventi chirurgici. Sarà necessaria la ricostruzione della pelle sulla fronte, la tempia sinistra sinistra e l’occhio sinistro.