Giannini con la cinese contro Floris. Torna diMartedì e Ballarò si rafforza con Mary Pan. Per il talk di La7 obiettivo 7% e sorpasso su Raitre

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Giovanni Floris ricomincia la seconda stagione della sua avventura a La7 con diMartedì. Rinnovando il duello – all’ultimo decimale di share – con Ballarò di Massimo Giannini, il talk che è già salpato una settimana fa. È un Floris sereno, sorridente e ironico, come abbiamo imparato a conoscerlo. Capace però anche di fare una confessione importante: “La deludente partenza della scorsa stagione per me è stato uno shock”, ammette il conduttore, “non pensavo che cambiare canale ci costringesse a ricominciare tutto daccapo. E invece ci ha costretto a mettere in moto i cervelli. Per cercare di capire che cosa mancasse al programma. Che cosa la gente volesse vedere. C’eravamo dimenticati che si ripartiva da zero. Ebbene, siamo riusciti a inventare una nuova trasmissione, con continui cambi di pagina. Un format inedito con tanti ospiti, mini conferenze stampa, mini talk, interviste. E soprattutto una credibilità conquistata che vogliamo spenderci quest’anno. Ma sempre con la filosofia del fondista, quella del passo dopo passo”.
E diMartedì quest’anno si presenta ai nastri di partenza con l’obiettivo del 7% di share e del sorpasso ai danni di Ballarò. Nella prima stagione è stato il programma di informazione e approfondimento che ha fatto registrare la crescita maggiore di ascolti (+92%), passando dal 3,5% della prima puntata del settembre 2014 al 6,8% delle puntate finali di giugno 2015. Anche Floris come Giannini ha cambiato regista. In campo Alessandro Renna da una parte e Paolo Beldì dall’altra. Gli ospiti di stasera sono Laura Boldrini, il sindaco di Roma Ignazio Marino. In apertura la tradizionale copertina di Maurizio Crozza. Renzi? “Dipende da lui”, sottolinea Floris, “Noi continuiamo a invitarlo. Ieri era ospite dalla Gruber, quindi si sta avvicinando”.

SINDROME CINESE
Per contro Ballarò risponde mettendo una badante a fianco di Giannini. Si tratta di Mary Pan, giornalista che affiancherà il conduttore alimentando il dibattito con contenuti e spunti provenienti dalla Rete. Mary Pan, classe 1985, si definisce una «cinese nata a Roma». Gli ospiti sono Saviano, Landini, Meloni, Di Battista.

PRANZETTO SEGRETO
Ristorante Sole & Luna nel quartiere Prati a Roma. Ore 13. Attovagliati ci sono Fiorello e Andrea Scrosati. Che fanno? Stanno trattando il passaggio dello showman all’emittente satellitare? Ecco che a uno dei due telefonini arriva un sms de La Notizia. Una volta tanati, Fiorello dà il via al mini show all’interno del locale e lo manda in onda su Periscope. In pratica la butta in cagnara. Depistaggio?No, per Scrosati è solo un pranzetto tra vecchi amici.

GANASCE A ZERO
Ganasce all’auto di Renato Zero. Il cantante si infuria con i vigili e chiama una troupe televisiva. E meno male che gli agenti non abbiano chiesto al cantante il triangolo, altrimenti Zero avrebbe risposto: “Il triangolo no, non l’avevo considerato”.