Giro di poltrone in Rai. Ecco i vicedirettori dei Tg di Viale Mazzini. Al Tg1 da 6 vicedirezioni si è passati a 7. Anche al Tg3 una nomina in più

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I nuovi direttori di Tg1, Tg2, Tg3, Tgr e Gr hanno presentato al Cda della Rai i loro piani editoriali e le nuove vicedirezioni il cui numero, rispetto alla precedente tornata, è cresciuto. Per il Tg1 invece di 6 vicedirezioni, si è passati a 7. Più in dettaglio, alla vicedirezione del Tg1 sono stati nominati Angelo Polimeno Bottai, Grazia Graziadei, Bruno Luverà e Simona Sala; mentre sono stati confermati Maria Luisa Busi, Costanza Crescimbeni e Filippo Gaudenzi. Quanto ai vicedirettori del Tg2 guidato da Gennaro Sangiuliano, sono stati nominati vicedirettori Francesca Nocerino, Francesco Primozich ed Enzo Calise; mentre sono stati confermati Carlo Pilieci e Andrea Covotta. Al Tg3, diretto da Giuseppina Paternini, si passa da 4 a 5 vicedirettori con la nomina di Riccardo Chartroux, già in forza al Tg3.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA