Gp Arabia Saudita si corre anche se i piloti hanno paura: dove vedere la gara

Gp Arabia Saudita si corre
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Gp Arabia Saudita si corre nonostante gli attacchi terroristici e la paura evidente dei piloti. I vertici della Formula 1 e gli organizzatori dopo una notte di riunione, hanno dato il via libera per la gara di Jeddah.

Gp Arabia Saudita si corre anche se i piloti hanno paura

La Formula 1 è impegnata in Arabia Saudita, dove nel weekend 25-26-27 marzo 2022 si corre sul tracciato di Jeddah. Tuttavia, non sono però giorni tranquilli, non tanto all’interno del circuito, ma all’esterno.

Come riportato dall’emittente televisiva Al Jazeera, e ripresa da OA Sport, sembra che in Arabia Saudita ci siano attualmente forti disordini geopolitici causati dagli Huti, esercito sciita contrapposto ai sunniti, che stanno bombardando larghe zone del territorio. Dalle prime informazioni che sono giunte, sarebbe infatti stato colpito un impianto petrolifero dell’Aramco, attuale sponsor dell’Aston Martin, oltre ad alcuni altri siti posizionati sulle coste del Mar Rosso. La gara nella giornata di venerdì è stata fortemente a rischio ma poi si è deciso di correre nonostante il chiaro pericolo.

C’è stata una riunione straordinaria che è durata quattro ore e si è conclusa nella notte tra venerdì e sabato con tentativi di mediazione continui da parte dei vertici della F1, della Fia, dei team principali, per tentare di avvicinare le posizioni. I piloti, in primis, hanno paura perché ciò che sta accadendo all’esterno del circuito è vicino e si percepisce.

Nonostante ciò, sono arrivati comunicato della Fia e dei piloti. La nota dei vertici della Fia ha sottolineato  Fia come “dopo l’incidente c’è stata un’ampia discussione tra le parti interessate, le autorità governative saudite e le agenzie di sicurezza che hanno dato assicurazioni complete e dettagliate che l’evento è sicuro”. Anche i piloti hanno confermato la decisione della riunione: “Abbiamo discusso tanto, parlato con i vertici della Formula 1 e col governo saudita, che ci ha spiegato come le misure di sicurezza siano state ulteriormente migliorate. Così abbiamo deciso di andare avanti”.

Gp di Jeddah: dove vedere la gara

Il Gran Premio dell’Arabia Saudita sarà trasmesso interamente in diretta tv alle ore 19 su Sky Sport Formula 1 (canale 207), Sky Sport Uno e in streaming su Sky Go e NOW. Qualifiche e gara saranno visibili in differita in chiaro su TV8 dalle 21.30.