Gubitosi nelle mani di Concita e Porro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Angelo Costa

Scelta ardita ma di alto profilo quella del dg Luigi Gubitosi che ha voluto testare su Rai 3 una serie di giornalisti volti nuovi come David Parenzo che con il suo prime time Endemol La guerra dei mondi non supera il 4 per cento (venerdi scorso ha dato voce ad una rissa fra Aldo Busi, Pippo Baudo e Laura Ravetto che ha spinto la parlamentare del Pdl a lasciare in anticipo lo studio annunciando querele), Antonio Polito e Concita De Gregorio. La cronista di Repubblica che non ha portato troppa fortuna al quotidiano l’Unità nei suoi tre anni di direzione. (2008-2011) viene chiamata da settembre a condurre per un’ora al giorno il programma culturale che fu di Corrado Augias intorno a mezzogiorno sulla terza rete. I bene informati sostengono che Concita, da sempre pazza per la tv, sia fuori di sè dalla gioia e stia studiando il nuovo look (adora le scarpe alte rosse) mentre qualche consigliere ha già storto la bocca chiedendosi: ma la sperimentazione prevede di assegnare ad una “neofita” poco meno di 200 puntate di un quotidiano televisivo senza averla mai “provata” prima in conduzione?

Figlie di papà
Divieto di sosta, il programma di attualità di Rai 2 alle 14 non si schioda dal 3 per cento e la sua conduttrice Chiara Lico comincia a subire il lifting dovuto ai bassi ascolti. Saltano due inviate Maria Sara Facci e Doriana Leonardo, novelle diplomate alla scuola di Urbino mentre resta al suo posto la giornalista attrice Lucia Loffredo, ex Centovetrine, oggi unica punta di diamante della trasmissione in crisi di identità. Curioso sapere che l’autrice è una famosa figlia di papà, Sara Tardelli, primogenita del calciatore Marco (5 scudetti vinti con la Juventus e il Mondiale del 1982 con la Nazionale ) che in seconde nozze ha sposato la giornalista milanese Stella Pende da cui ha avuto il secondogenito Nicola. Sara, classe 1978, ha già condotto un programma su Rai storia e appartiene alla scuderia di Giovanni Minoli essendo intima amica della figlia dell’autore de La storia siamo noi recentemente “pensionato” da viale Mazzini. Giulia Minoli, la cui mamma è la potente Matilde Bernabei (Lux video) e Sara Tardelli sono unite anche in una onlus no profit. Dicono che Sara ce la stia mettendo tutta insieme a Stefania Studer e a Claudia Seghetti, già regista dell’Italia sul 2, ma i risultati attesi non arrivano perciò qualcuno ai piani alti della Rai sostiene che a settembre Divieto di sosta potrebbe non essere più in palinsesto.

Anche il fidanzato della Falchi con Porro
Mercoledì 3 luglio debutta Il virus delle idee il prime time di Nicola Porro che per la regia si è affidato ad una donna, Claudia Mencarelli. Fra gli inviati ci sarà a sorpresa anche Andrea Ruggeri, nipote di Bruno Vespa e fidanzato di Anna Falchi. Molto apprezzato da Antonio Verro e Paolo Romani, Andrea dopo anni di tv insieme con Gianluigi Paragone e a Milo Infante ha la sua grande occasione per fare carriera. Ce la farà?