I consumatori ora alzano la voce

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Dopo la sanzione di 180  milioni di euro comminata dall’Antitrust a Roche e Novartis in merito  alla commercializzazione dei farmaci Avastin e Lucentis, Adusbef e  Federconsumatori, che si costituiranno parti civili nei processi  penali pendenti nelle Procure di Torino e Roma, invitano le due  multinazionali “a rimborsare spontaneamente i prezzi maggiorati dei  medicinali ai cittadini ed alle casse di assistenza. In caso  contrario, Adusbef-Federconsumatori e i loro legali cercheranno di far valere i diritti lesi e l’evidente violazione del Codice del consumo,  davanti le competenti autorità”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA