Il calcio degli sceicchi si arricchisce. I club dell’Arabia Saudita puntano sempre di più sulle vecchie glorie della Serie A: da Vucinic a Muntari

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Certo, l’ufficialità in realtà non c’è ancora. Ma Sulley Muntari è molto vicino all’Al-Ittihad. Nel club dell’Arabia Saudita, nella passata stagione, ha giocato l’ex romanista Marquinho. Non alle cifre che prenderà il ghanese: l’ex milanista, infatti, ha praticamente raggiunto un accordo con il club per un biennale da 7 milioni a stagione e domani sarà presentato a Milano, dove la squadra si sta allenando in questo periodo. Arrivato al Milan nel gennaio del 2012, si è svincolato dopo tre anni e mezzo rompendo di fatto in anticipo con il club e con Inzaghi, chiedendo già ad aprile di non essere più convocato. Il suo nome resterà negli annali per il gol segnato alla Juve un mese dopo il suo arrivo e non convalidato. All’Al-Ittihad potrebbe raggiungerlo Kevin Prince Boateng, connazionale e suo grande amico, al momento fuori rosa allo Schalke. Un altro calciatore che era in procinto di trasferirsi negli Emirati Arabi era Gervinho. Il giocatore della Costa d’Avorio sarebbe dovuto passare dalla Roma all’Al Jazeera. Ma le sue pretestuose richieste d’ingaggio fecero saltare l’accordo. Fosse andato ad Abu Dhabi, Gervinho avrebbe così incontrato una vecchia gloria del calcio italiano. Quel Mirko Vucinic che con i suoi gol e le sue funamboliche giocate fece impazzire i tifosi romanisti. Insomma, il calcio degli sceicchi si sta arricchendo sempre più di calciatori che hanno calcato i palcoscenici della nostra Serie A. E non tutti sono a fine carriera.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA