Il “Capitale umano” di Virzì candidato all’Oscar

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Momento d’oro per l’Italia cinematografia. Dopo il successo e l’Oscar per la “Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino, ad aggiudicarsi l’ambito premio potrebbe essere “Il capitale umano” di Paolo Virzì che, proprio questa mattina, è stato indicato all’Anica dalla commissione selezionatrice come candidato per l’Italia all’Oscar straniero.

Il cammino è ancora lungo. Prossima scadenza il 15 gennaio 2015, quando conosceremo le nomination per la cinquina per il Premio al miglior film straniero. Vero è, però, che anche per Sorrentino l’anno scorso cominciò tutto da qui.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le destre a pezzi nei Comuni

In autostrada nei giorni da bollino rosso c’è meno traffico rispetto al via vai dei sondaggi sulle prossime amministrative. Nel mazzo c’è anche roba di dubbia provenienza, a uso e consumo dei candidati che commissionano (e pagano) le indagini. D’altra parte, un po’ d’ottimismo fa

Continua »
TV E MEDIA