Il Contratto della Ferilli ad Agon Channel. Incassati 2 mila euro al minuto. 125 mila l’ora. Un milione in tutto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Agon Channel è in agonia. Le vicissitudini del patron Becchetti hanno creato non pochi problemi ai dipendenti. Non tutti sono a posto con le fatture e i pagamenti. Chi invece ha preso già tutto (in verità è stata pagata addirittura in anticipo) è Sabrina Ferilli. Per 8 puntate del suo talk Contratto (di nome e di fatto, visto quanto è costato) ha incassato un milione di euro. In pratica 125 mila euro l’ora e 2.083 al minuto. Bastano appena 60 secondi per superare lo stipendio di un operaio in fabbrica dopo un mese di lavoro. Ma la Ferilli è un’icona per il mondo operaio. Una specie di Robin Hood che toglie il denaro ai ricchi (produttori ed editori) e che esprime pareri anche sulle cose dette dal Papa. Certo, con i soldi è molto più facile essere di sinistra.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Garantisti con tutti tranne che con Grillo

Se pensate che la bava alla bocca dei peggio giustizialisti sia vergognosa date prima un’occhiata al veleno dei meglio garantisti, di destra e di sinistra, difensori a oltranza della nipote di Mubarak e sostenitori di partiti dove più delinquenti arrestano più ne arrivano, e non

Continua »
TV E MEDIA