In piazza cova la rivoluzione

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ stato arrestato per furto pluriaggravato Simone Di Stefano, il vicepresidente di Casapound Italia fermato mentre, durante una manifestazione del popolo del 9 dicembre alla sede di rappresentanza in Italia della Commissione europea in via IV Novembre a Roma, con una scala tentava di sostituire con un Tricolore la bandiera blu dell’Unione europea che sventolava sul palazzo. A Venezia si è scatenata una vera e propria guerriglia urbana, con fumogeni e petardi lanciati dagli antagonisti e cariche delle forze dell’ordine. A Torino gli studenti hanno lanciato palloncini con vernice colorata contro il palazzo della Regione: denunciati sette ragazzi. Si registrano feriti lievi e contusi.