Internet, superato il miliardo di siti web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Una rete a dir poco incredibile e che rende conto dello sviluppo del web negli ultimi anni. Secondo l’annuncio del portale “Live Stats” e salutato con un tweet anche da Tim Berners-Lee, il “papà” del World Wide Web, in internet ci sono più di un miliardo di siti web.

Un vero e proprio boom – dice Live Stats – c’è stato tra il 2011 e il 2012, quando il numero di siti è passato da circa 350mila a quasi 700mila. A fine 2013 il contatore si è fermato a 673mila. Il numero, peraltro, sarebbe molto più alto: “Per sito web intendiamo una pagina associabile ad un indirizzo Ip – spiega il contatore – e bisogna notare che il 75% di quelli censiti al momento non è attivo, ma è una pagina registrata e ‘parcheggiata’ o qualcosa di simile”.

Sempre secondo il portale il numero di utenti attivi è molto vicino ai tre miliardi, (circa 2 miliardi e 972 milioni), mentre fino a questo momento solo oggi sono state fatte quasi due miliardi di ricerche su Google.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quel bivio tra il M5S e il Ponte sullo Stretto

Nei sondaggi della Ghisleri e Pagnoncelli non c’è traccia, ma in Italia non c’è partito che sta crescendo più di quello del cemento. I soldi del Recovery Plan permetteranno di aprire cantieri ovunque, e come da tradizione c’è la fila per costruire quello che capita,

Continua »
TV E MEDIA