Juventus da Champions! Pjaca-Dani Alves: l’andata degli Ottavi va in Porto – VIDEO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Non c’è che dire: questa è una Juventus in versione Champions League, pronta per portare a casa un importante traguardo. Gli Ottavi di Finale sono ormai cosa (quasi) archiviata, dopo il 2-0 di ieri a Oporto. A Torino sarà relativamente agevole per i ragazzi di Massimiliano Allegri confermare la vittoria e arrivare ai Quarti di Finale.

Ma il punto è soprattutto un altro: con la partita di ieri – che sicuramente è stata condizionata dalla follia di Alex Telles, ex Inter, espulso per due falli incomprensibili a metà primo tempo – Higuain e compagni hanno dimostrato di poter competere alla pari con squadre del calibro di Bayer Monaco, Real Madrid e Psg.

La partita non è stata peraltro facile: dominio assoluto della Juventus che, però, si è trovata di fronte una squadra che ha saputo chiudersi e non concedere spazi. Si è dovuto aspettare il 72esimo, quando Marco Pjaca, complice un rimpallo favorevole, è riuscito ad insaccare un Iker Casillas, fino ad allora impenetrabile. Due minuti dopo, il sigillo ala partita: gran palla di Alex Sandro per l’appena entrato Dani Alves. Due a zero. E la partita sarebbe potuta finire anche 3-0, viste le enorme occasioni capitate alla Juve, dal palo di Paulo Dybala nel primo tempo, a uno splendido tiro a giro di Higuain, di poco a lato, fino alla splendida scivolata di Sami Khedira, nei minuti finali della partita, che non è riuscito a trovare lo specchio della porta con Casillas battuto, per un soffio.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA