La Juve fa 15. Batte il Napoli nel finale e vola in testa alla classifica. Gol decisivo di Zaza

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Zaza all’88’ decide big match Juve-Napoli. Grazie a vittoria 1-0, bianconeri sorpassano azzurri in testa classifica. Avrà pur ragione Allegri che Juve-Napoli non era decisiva e che restano 13 partite da giocare e 39 punti in palio. Ma adesso che ha completato la rimonta, sorpassando il Napoli battuto con beffa doppia – gol all’88’ e deviazione di Albiol sul sinistro di Zaza – non si vede chi possa fermare questa Juventus, capace di farsi un baffo di infortuni a catena e di vincere all’88’, con una riserva (sia pure di lusso), la partita più importante e delicata (fin qui) della stagione. Giù il cappello davanti ai bianconeri, al 15/o successo consecutivo in campionato: non avevano Mandzukic, Chiellini, Caceres ed Asamoah, hanno perso per strada anche Bonucci e poi Morata, ma sono andati dritti all’obiettivo come se nulla fosse.