La metro di Roma come la vecchia fattoria. Controlli a tappeto contro l’Isis ma sui vagoni salgono i maiali – FOTO

dalla Redazione
Cronaca

La domanda di Laura Nicotra su twitter è legittima: “ma il maiale lo pagherà il biglietto?”. Certo è che sembra assurdo, con i controlli in piedi anti-terrorismo, che possano salire a bordo della metro di Roma anche i maiali. Insomma, non è senz’altro una bella immagine per l’Atac.

A Lido Centro, ad Ostia, verso le 8.20 è salito nei giorni scorsi un esemplare di maiale vietnamita, tenuto al guinzaglio dal proprietario. L’animale, secondo le testimonianze, dopo aver completato la tappa con la Roma-Lido, è salito sulla linea B della metro. “È intervenuta Vigilanza aziendale. Grazie per la segnalazione”, ha twittato la stessa Atac.