La Regina Elisabetta è morta: l’annuncio della BBC

La Regina Elisabetta II è morta: arrivato l'annuncio da parte della BBC con la famiglia che già dal pomeriggio si era riunita al capezzale.

La Regina Elisabetta è morta. Era nell’aria l’annuncio ed così la BBC ha dato la notizia che in molti si aspettavano già dal pomeriggio dopoché la famiglia si era riunita al capezzale della Regina. Nelle scorse ore si erano diffuse notizie su un peggioramento delle condizioni della sovrana inglese e per la prima volta Buckingham Palace con una nota aveva informato che “in seguito a una nuova valutazione del suo stato” di salute “i medici della Regina hanno espresso preoccupazione e raccomandato che rimanga sotto sorveglianza medica”.

La Regina Elisabetta è morta: l’annuncio della BBC

La Regina Elisabetta II è morta

La Regina Elisabetta II è morta all’età di 96 anni. La notizia fin da subito è stato dato dalla BBC poi l’annuncio ufficiale è arrivato con una nota di Buckingham Palace: “Sua Maestà è morta pacificamente oggi pomeriggio a Balmoral”, vi si legge. Nel testo si precisa, in riferimento a Carlo e Camilla, che “il Re e la Regina consorte rimarranno a Balmoral stasera e torneranno domani a Londra”. Inoltre, la Bbc ha fatto un momento di silenzio che è stato accompagnato dal suono dell’inno God Save the Queen.

Secondo le prime informazioni, la Regina è morta nel pomeriggio di giovedì 8 settembre 2022 nel castello di Balmoral. Il futuro re Carlo rimarrà insieme alla moglie al castello per questa notte per poi fare ritorno a Londra nella giornata di domani.

La storia della sovrana più longeva d’Inghilterra

La Regina Elisabetta II era nata con il nome di Elizabeth Alexandra Mary a Londra il 21 aprile 1926. Figlia maggiore del Duca di York, che in seguito diventerà re con il nome di Giorgio VI, e di sua moglie Elisabetta, prima Duchessa di York e poi regina consorte, diventa erede al trono nel 1936, anno dell’abdicazione di suo zio Edoardo VIII.

Dopo aver servito nella Auxiliary Territorial Service durante la seconda guerra mondiale, nel 1947 sposa il principe Filippo Mountbatten, scomparso ad aprile dello scorso anno, dal quale ha quattro figli: Carlo, principe del Galles, Anna, principessa reale, Andrea, duca di York, ed Edoardo, conte di Wessex.

Elisabetta diventa Regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth all’età di 24 anni, alla morte del padre, il 6 febbraio 1952, venendo poi incoronata il 2 giugno 1953 nell’Abbazia di Westminster. Ad oggi, il suo regno è il più lungo di tutta la storia britannica, avendo superato il 9 settembre 2015 il precedente record detenuto dalla sua trisavola Vittoria di 63 anni, ed è il più lungo in assoluto per una regina.

Leggi anche: London Bridge, il piano in caso di morte della Regina Elisabetta: in cosa consistono i protocolli speciali

Pubblicato il - Aggiornato il alle 19:09
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram