Le prime pagine del 4 giugno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 4 giugno.

La Notizia. In apertura: “Chissenefrega della Merkle Il Bonus fiscale si espande”. L’editoriale di Gaetano Pedullà: “Meno tasse per tutti L’Ue si rassegni”. In alto “Degradi e suicidi in carcere Ecco perché Bruxelles ci bastona” e “La Dandini riparte in Rai ma dalla radio”. In basso “Disoccupazione, va sempre peggio”.

Il Corriere della Sera. In apertura: “Lavorano sempre meno giovani”. Al centro: “Un miliardo di dollari in difesa dell’Est La strategia di Obama”. L’editoriale di Sergio Rizzo su Alitalia: “Ali indebitate memorie corte”.

La Repubblica. L’apertura dedicata all’economia: “Lavoro, sempre peggio Un giovane su 2 a casa Il bonus alle famiglie”.  Al centro con foto: “Boom di furti e rapine allarme al centro-nord”. In taglio basso: “Nella Spagna del re decaduto”.

La Stampa. In apertura: “‘Il bonus sarà allargato’”. Accanto a sinistra: “Obama: un miliardo per difendere l’Europa dell’Est”. Sotto: “Cercando una nuova Alleanza atlantica”.

Il Fatto Quotidiano. In apertura: “E Renzi spaccò la Rai scene di lotta di classe in viale Mazzini”. In alto: “Al Gemelli i malati terminali possono scegliere di morire”. L’editoriale di Marco Travaglio: “Va tutto bene”.

Il Sole 24 Ore. In apertura: “Disoccupazione record Tra i giovani tasso al 46%”. Editoriale di Alberto Quadrio Curzio: “L’Europa scelga bene il leader della ripresa”. Di spalla: “Misure per il credito e taglio dei tassi: il piano Bce contro la deflazione”.

 Il Messaggero. In apertura: “Statali a casa con lo scivolo”. In due riquadri: “Disoccupazione al 13,6%: è record i senza lavoro più giovani al 46%”; “Lagarde a capo della Commissione mossa della Merkel, Hollande frena”. Editoriale di Giulio Sapelli: “Tv pubblica i vantaggi della ricetta all’inglese”.