Le prime pagine del 5 giugno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 5 giugno.

La Notizia. In apertura: “Un’inchiesta al giorno leva i partiti di torno”. L’editoriale di Gaetano Pedullà: “Se sono le toghe a cambiare verso all’Italia”. In alto “Basta stipendi da fame, i call center riattaccano”, “Crisi ucraina, Obama minaccia Putin” e “Giornalisti star: a carriere e quattrini ci pensa il press agent”. Al centro, in un box: “Corruzione, un vizio senza fine. E il commissario aspetta più poteri”. In basso “Salta il bonus Irpef per le famiglie”.

Il Corriere della Sera. In apertura: “Politica e affari, la rete su Venezia”. Editoriale di Alberto Alesina e Francesco Giavazzi: “Sgravi fiscali, più coraggio”. Al centro con foto, la giornata mondiale dell’ambiente: “Addio summit e dibattiti, tocca a noi, a piccoli passi”. A fianco: “Rimpatrio di capitali con sanzioni ridotte se si investe in Italia”. In basso: “Prandelli e le scelte da rispettare”.

La Repubblica. L’apertura: “Le tangenti di Venezia”. Di spalla: “Cara Europa, la libertà non è garantita per sempre”.  Al centro con foto: “Cantone: mai più deroghe sugli appalti”. In taglio basso: “India, l’albero della vergogna”.

La Stampa. In apertura: “La Tangentopoli di Venezia, ‘A Galan un milione l’anno’”. L’editoriale di Francesco Manacorda: “Liberarsi dall’abbraccio del passato”. Di spalla, la Giornata mondiale dell’ambiente: “‘Povertà e nutrizione, le nostre sfide'”. Al centro con foto: “Obama: a Kiev la nuova Solidarnosc”. Nel taglio basso: “‘Così sono diventata la suora che canta'”.

Il Fatto Quotidiano. In apertura: “Gondole & mazzette, ne hanno presi altri 35”. Di spalla, Marco Travaglio: “#mazzettastaiSerenissima”. Al centro: “L’Anticorruzione slitta di un mese e Cantone resta solo”.

Il Sole 24 Ore. In apertura: “Dal 2001 perse 120mila fabbriche”. Editoriale di Fabrizio Forquet: “La dura realtà e il lavoro tutto da rifare”. Di spalla: “Inchiesta Mose a Venezia: 35 arresti, c’è anche il sindaco”. Al centro: “Bce pronta per il taglio dei tassi”.

 Il Messaggero. In apertura: “Tangenti, terremoto a Venezia”. Editoriale di Oscar Giannino: “La cattedrale degli sprechi costruita su false priorità”. Al centro con foto: “Obama: ‘Sto con l’Ucraina’. Il G7 chiede a Mosca il ritiro”. A fianco: “‘In pensione 5 anni prima’. Così 400 magistrati a casa”. In basso: “Sicilia, duecentomila euro agli stenografi”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA