Tutti pazzi per Ranieri. Anche in Italia è Leicester mania. Boom di ascolti per il team dell’allenatore italiano che ora sogna la Premier

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Leicester mania. O Ranieri mania. Ognuno può chiamarla come meglio crede. Non solo Oltremanica, ma pure in Italia. Perché a sognare l’impresa storica della squadra allenata dal coach italiano ci sono tantissimi tifosi italiani che guardano la Premier League in tv. Lo dicono i numeri di Fox (Canale 204 di Sky).

BOOM DI ASCOLTI – Basta guardare gli ultimi dati degli ascolti delle ultime partite del team allenato da Ranieri. Domenica 14 febbraio la partita tra Arsenal e Leicester ha fatto registrare il record per Fox con 351mila spettatori medi e oltre 1 milione di spettatori unici. Partita giocata alle ore 13, quando gli italiani sono comodamente seduti a tavola per il pranzo domenicale. Ascolti superiori anche a molte partite della nostra serie A. Bene era andata la media ascolti anche nel giorno di Santo Stefano in occasione di Liverpool-Leicester con 330 mila spettatori di media. Ranieri il più visto del weekend per il calcio internazionale anche nella settimana appena conclusa con 175 mila spettatori medi per il match contro il Watford. Meglio dello scontro tra le prime due della classe del campionato tedesco .

UNA SQUADRA CHE VOLA – Quando mancano nove giornate alla fine della Premier League, il Leicester dei miracoli è primo in classifica a +5 punti dal Tottenham. Staccati tutti gli altri club blasonatissimi: Arsenal (-8), Manchester City (-10). Ancora più indietro United, Liverpool e Chelsea. E pensare che solo un anno fa la squadra era impelagata nella lotta per non retrocedere. Ora il sogno è possibile anche grazie ai gol di Vardy, capocannoniere della Premier con 19 reti, e quelle di Mahrez, altre 15. E l’allenatore italiano che fa sognare i suoi tifosi non solo in Inghilterra. Ma anche in Italia. –