Linea Verde Estate 24 luglio 2022: anticipazioni della puntata in onda su Rai 1

Linea Verde Estate 24 luglio 2022: anticipazioni della puntata in onda su Rai 1 dedicata alle province di Grosseto e Livorno in Toscana.

Linea Verde Estate 24 luglio 2022: anticipazioni della puntata in onda su Rai 1 dedicata alle province di Grosseto e Livorno in Toscana.

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 75

Linea Verde Estate 24 luglio 2022: anticipazioni della puntata in onda su Rai 1

Nuovo appuntamento con Linea Verde Estate il 24 luglio 2022: nella puntata di domenica, Angela Rafanelli e Peppone Calabrese hanno portato i telespettatori a scoprire le bellezze della Toscana con un viaggio nelle province di Grosseto e Livorno. Il percorso del programma, in onda a partire dalle 12:20 su Rai 1, ha avuto inizio dalla Tenuta San Guido, a Bolgheri, una sorta di tempio che consente di ammirare i puledri della razza Dormello-Olgiata, discendenti dal cavallo più vincente della storia ippica italiana, ossia il giglio del vento Ribot. La seconda tappa del viaggio è il parco minerario diCampiglia Marittima che ha un’estensione di 450 ettari con musei, gallerie minerarie e un borgo medievale di minatori costruito oltre mille anni fa. Ci sono poi anche sentieri di interesse storico, geologico, archeologico e naturalistico.

A Bolgheri, il format ha esplorato la produzione di un vino eccellenza italiana che viene prodotte in una delle cantine più invidiate del mondo. Il pregiato vino è nato dal sogno, tramutatosi in realtà, di Cinzia e di suo marito Eugenio.

A Campiglia Marittima, la puntata di domenica 24 luglio 2022 ha seguito una storia di imprenditoria al femminile che ha come protagonista una giovane donna che ha scelto di creare un’azienda agricola biologica.

Il viaggio in Toscana

A Piombino, viene esplorata la magia dell’area archeologica di Populonia, spaziando dalle vaste necropoli alle cave di calcarenite, dai quartieri industriali all’acropoli che ospitava edifici sacri e pubblici. L’area archeologica rappresenta uno degli angoli più suggestivi della costa degli etruschi.

A Venturina Terme, poi, fa da protagonista il recupero di una coltivazione di arachidi che si è diffusa negli anni’ 50, portando poi anche nel Nord Italia al boom della torrefazione mobile nelle piazze per vendere noccioline tostate. Infine, il viaggio di Linea Verde Estate si conclude a Massa Marittima, cittadina medievale di origine etrusca situata in Toscana nonché capoluogo delle colline metallifere nella zona nord della Maremma.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 14:07
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram