Liverpool-Inter in tv: probabili formazioni e pronostico

Liverpool-Inter in tv: probabili formazioni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Liverpool-Inter in tv: probabili formazioni e pronostico della partita di ritorno dell’ottavi di Champions League. L’andata, a Milano, è finita con un pesante 0-2 a favore degli inglesi. I nerazzurri partono in svantaggio nella sfida dell’8 marzo.

Liverpool-Inter in tv: probabili formazioni

Il match tra Liverpool e Inter sarà visibile in chiaro in diretta tv su canale 5 con calcio d’inizio alle ore 21. La partita sarà trasmessa anche dall’emittente Sky. Ci sarà la possibilità di seguirla anche in streaming: per la Mediaset sull’app Mediaset Infinity e sul sito mentre per Sky sull’app di SkyGo.

  • L’allenatore degli inglese Klopp si affida ai suoi uomini migliori a disposizione. Matip, Firmino e Thiago Alcantara hanno recuperato ma solo il primo dovrebbe partire titolare. L’attacco sarà leggero e veloce come da sempre ha abituato la formazione dell’allenatore tedesco.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander A., Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Elliott; Salah, D, Jota, Mané. Allenatore: Klopp.

A disposizione: Kelleher, Konate, Tsimikas, Thiago Alcantara, Milner, Oxlade-Chamberlain, Keita, Jones, Firmino, Diaz, Origi, Minamino.

  • Simone Inzaghi deve rinunciare per forza a Barella perché squalificato. Al suo posto più Vidal che Gagliardini. In attacco si giocano una maglia da titolare uno tra Dzeko e Sanchez con Lautaro sicuro titolare dopo la tripletta contro la Salernitana in campionato.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Dumfries, Vidal, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sanchez, L. Martinez. Allenatore: S. Inzaghi.

A disposizione: I. Radu, Cordaz, Ranocchia, D’Ambrosio, Dimarco, Vecino, Gagliardini, Darmian, Gosens, Caicedo, Dzeko, Correa. 

Liverpool-Inter: pronostico

Il Liverpool di Klopp parte in una situazione di vantaggio visto il 2 a 0 dell’andata a Milano. I nerazzurri dovranno per forza segnare più di un goal e cercare di non subirne.

Il Liverpool è reduce da dieci vittorie nelle ultime undici partite tra tutte le competizioni, che hanno rilanciato la squadra anche nella rincorsa al Manchester City in Premier League. Mentre l’Inter, che ha perso il primo posto in campionato, sta vivendo un periodo di appannamento e stanchezza sul piano del gioco e della condizione atletica. Il 5-0 contro la Salernitana ha sicuramente dato una bella scossa, ma è chiaro che la partita di stasera è tutta un’altra storia. Il pronostico è tutto a favore del Liverpool ma i nerazzurri ci proveranno a ribaltarlo.