Mafia Capitale, il count down è iniziato. Da oggi il prefetto Gabrielli ha 45 giorni per decidere se sciogliere il Comune

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

è cominciato il conto alla rovescia. Al massimo tra 45 giorni si saprà se il Comune di Roma, in conseguenza del ciclone “Mafia Capitale”, verrà sciolto per Mafia. è pronta la relazione degli ispettori della prefettura sull’amministrazione romana dopo gli scandali emersi con l’inchiesta. E il prefetto di Roma Franco Gabrielli, in merito alla possibilità di sciogliere il Comune di Roma per mafia, ieri è tornato a spiegare: “Quando avrò letto la relazione farò le mie valutazioni sotto tutti i punti di vista”. Sulla sua scrivania sta per arrivare il dossier. A partire da oggi il prefetto avrà 45 giorni di tempo per decidere se avanzare o meno la proposta di scioglimento del Campidoglio per infiltrazione mafiosa al ministro dell’Interno, Angelino Alfano.