Mafia Capitale, Marino tira dritto e respinge ogni critica: “Noi abbiamo fatto pulizia”. Vertice con Orfini e Zingaretti nella sede del Pd

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Non ci sta il sindaco di Roma, Ignazio Marino, e risponde su Twitter a tutti quelli che gli chiedono un passo indietro dopo gli ultimi sviluppi che riguardano Mafia Capitale. Un’inchiesta che non tocca il sindaco ma tanti esponenti che sono transitati per il Campidoglio. “Orgogliosi del nostro lavoro per cambiare la città e del lavoro di Pignatone per chiudere con un passato di illegalità”, scrive Marino. Poco prima il presidente per l’Autorità nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, aveva affermato: “Un passo indietro della Giunta Marino? Questo non spetta assolutamente a me dirlo”.

Mentre al Nazareno è terminato il vertice del Partito democratico a cui hanno preso parte Matteo Orfini, presidente e commissario del partito a Roma,  il sindaco Marino  e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Per ora dall’incontro non trapela nulla.