Maradona riceve avviso di mora da 39 milioni di euro da Equitalia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Alcuni funzionari di Equitalia hanno notificato questa mattina a Diego Armando Maradona un avviso di mora di circa 39 milioni di euro, come “atto dovuto, propedeutico in quanto titolo esecutivo per poter fare i pignoramenti”, stando a quanto spiegano alcune fonti di Equitalia. Nei confronti dell’ex fuoriclasse del Napoli “non c’è nessun accanimento”, in quanto tali avvisi hanno una scadenza ogni sei mesi e per legge quando scadono devono essere rinotificati “per avere un titolo esecutivo valido per poter attuare altre azioni”. La consegna dell’avviso di mora è avvenuta questa mattina presso l’albergo in cui alloggiava l’ex ct dell’Argentina, “grazie alla perseveranza dei funzionari”, che sono riusciti nel loro compito dopo vari tentativi attuati già nella giornata di ieri. La notifica è stata firmata dal ‘Pibe de Oro’ che però si è definito un perseguitato.