Marck Art, chi è? Opere, prezzi dei quadri, quotazioni e vero nome

Chi è Marck Art, l’artista ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno nella puntata in onda giovedì 26 maggio?

Chi è Marck Art, l’artista ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno nella puntata in onda giovedì 26 maggio?

Marck Art, chi è? Opere, prezzi dei quadri, quotazioni e vero nome

Marck Art, chi è? Biografia e vero nome

Marck Art, all’anagrafe Marco Urso, è nato nel 1982 a Favara, comune in provincia di Agrigento presso il quale vive e lavora. Secondo quanto raccontato nella biografia pubblicata sul suo sito web, la sua storia è intrisa di mistero e magia. Da bambino, l’artista era stato considerato un “ragazzo prodigio” e si era avvicinato allo studio del pianoforte e della composizione, intraprendendo un percorso di studi al Conservatorio di Palermo.

Nel 2006, tuttavia, la sua vita è giunta a un improvviso e inaspettato punto di svolta nel momento in cui è stato travolto da un arresto cardiaco. Secondo quanto raccontato dall’artista, in seguito all’arresto cardiaco, sarebbe rimasto a lungo in coma profondo. Dopo l’esperienza vissuta, Marco Urso ha rivelato di essere riemerso dal coma profondamente “trasformato”.

A questo punto, l’ex ragazzo prodigio ha deciso di lasciare la musica e reinventare la sua vita affermandosi nel mondo dell’arte.

Scegliendo di rivoluzionare la sua esistenza, l’artista ha anche spiegato sul suo sito web che di aver preso la decisione “seguendo la via che il suo ‘Angelo Custode Matteo’ gli ha suggerito prima del risveglio dal coma”.

Opere, prezzi dei quadri, quotazioni e vita privata

Le opere d’arte di Marck Art hanno rapidamente riscosso successo e hanno anche attirato l’attenzione di Vittorio Sgarbi. Il critico d’arte, infatti, ha affermato di apprezzare i suoi lavori e ha spesso partecipato ad eventi insieme all’artista.

Per quanto riguarda la vita privata di Marco Urso, non si hanno molte informazioni a riguardo. Sul suo sito web, tuttavia, ha rivelato alcuni dettagli relativi alla sua gioventù, spiegando di aver avuto “un’infanzia travagliata a causa delle patologie di cui soffre fin dalla nascita” e che gli avrebbero fatto affrontare innumerevoli difficoltà durante gli anni della scuola.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 13:05
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram