Maria De Filippi e Flavio Insinna, che rivincita!

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Angelo Costa

Di sicuro è l’inverno più caldo per Maria De Filippi. Rovente. I suoi rapporti con i vertici di Mediaset non sono più idilliaci come qualche tempo fa. Tuttavia la signora del Biscione ha ancora il suo appeal sui telespettatori. Il primo match del gennaio di fuoco è stato vinto. A fatica. Ha dovuto vedersela contro Massimo Ranieri e il suo ottimo show trasmesso da Raiuno. Sogno o son desto ha totalizzato 5.019.000 telespettatori per uno share del 21,01%. Un grande risultato che però non è stato sufficiente per battere C’è posta per te. La trasmissione di Canale 5 si conferma un format di grande successo. Del resto lo deve essere per forza se ancora dopo anni resiste al logorio televisivo che travolge sempre tutti. Maria De Filippi ha vinto al serata incollando davanti al video 5.549.000 telespettatori per uno share del 24,38%.

Gli Amici di Real
È stata descritta come una partenza boom per il primo giorno di trasmissione del day-time di Amici di Maria De Filippi, in onda su Real Time, con oltre 1,4 milioni di persone che si sono sintonizzate sul canale per vedere l’esordio del talent-show. Il programma è balzato subito in testa nella classifica dei più visti di Real Time nell’intero giorno. Ma gli ascolti sono la somma della puntata inedita e della replica: alle ore 13.50, 348.000 spettatori nel minuto medio e una share del 2% con Real Time 5° canale nazionale più visto sul core target donne 20-49 anni. Gli ascoltatori nel minuto medio salgono a 550.000 considerando anche la replica delle ore 18,10. Tuttavia i vertici dell’emittente di Discovery Italia probabilmente si sarebbero aspettati di più, anche se non lo diranno nemmeno sotto tortura. Un investimento del genere – così costoso – non può dare uno share tra l’1 e il 2%. Di pochi decimali superiore alla media che Real Time già faceva di suo. L’assenza della De Filippi si fa sentire.

Insinna si fa gli Affari suoi
Grande stagione per Flavio Insinna che nell’access prime time continua a primeggiare contro Striscia. Non solo batte regolarmente il programma satirico di Ricci, ma riesce in pratica a conservare gli stessi spettatori medi del Tg1 delle 20 (qualche volta li supera pure) e spesso il programma in prima serata di Raiuno, nonostante il lancio fantastico, perde spettatori rispetto ad Affari Tuoi. Inoltre non è una rarità il fatto che il game show di Insinna sia più visto anche dell’Eredità. Come valori assoluti, mentre come share il programma di Conti conserva un vantaggio, dovuto anche al fatto che nel preserale ci sono meno spettatori col televisore acceso.

Gran galà del calcio al Processo
Il Gran Galà del Calcio 2014, in programma il prossimo 27 gennaio, torna sulle reti Rai e sarà trasmesso da Raisport1 all’interno de Il Processo del lunedì che continua a crescere negli ascolti (nella seconda parte di lunedì ha registrato una media di 1,71% di share con 301.975 di ascolto).

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Ci mancava il regalo ai mafiosi

Partito come un venticello, il soffio della restaurazione sta diventando un tornado. Draghi a Palazzo Chigi ne è di per sé il sigillo di garanzia, ma siccome il suo è definito da stampa e poteri forti il “Governo dei migliori”, c’è chi ha deciso di

Continua »
TV E MEDIA