Le mascherine Ffp2 costeranno 0,75 euro. Raggiunto l’accordo tra il Commissario e le farmacie. L’ultimo decreto anti-Covid le ha rese obbligatorie in molti luoghi

mascherine Ffp2 Coronavirus
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“La Struttura Commissariale, d’intesa con il Ministero della Salute e sentito l’Ordine dei Farmacisti, ha raggiunto l’accordo con FederFarma, AssoFarm e FarmacieUnite circa la vendita delle mascherine Ffp2 a prezzo calmierato presso le farmacie aderenti”. È quanto fa sapere in una nota il Commissario del governo per l’Emergenza Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo.

“Il prezzo concordato – fa sapere sempre il Commissario a proposito dell’accorso raggiunto con le associazioni dei farmacisti – è pari a 0,75 Euro per unità. L’accordo sarà siglato a breve, e le adesioni saranno sottoscritte attraverso il sistema tessera sanitaria”.

L’obbligo per tutti di indossare le mascherine Ffp2 in alcuni luoghi è stato introdotto con il nuovo decreto anti-Covid, approvato il 23 dicembre dal Consiglio dei ministri (qui il focus). L’obbligo vige nei luoghi a rischio assembramento o dove è prevista un’altra concentrazione di persone come: cinema; teatri; locali di intrattenimento e assimilati (come i musei); stadi; eventi sportivi; mezzi di trasporto a lunga percorrenza; mezzi pubblici locali.

L’utilizzo delle mascherine Ffp2 è stato esteso anche al personale delle scuole, ma in questo caso sarà il Commissario a distribuirle gratuitamente a chi lavora a contatto con alunni che non sono tenuti indossare le mascherine, come quelli delle scuole dell’infanzia, con studenti delle primarie e delle secondarie esentati per specifici motivi.