Maurizio Sarri panchina d’oro 2016. Sconfitto con tre voti di scarto Max Allegri. Terzo Di Francesco del Sassuolo. Riconoscimenti speciali a Claudio Ranieri e Sergio Pirozzi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Panchina d’oro 2016 a Maurizio Sarri. Il tecnico del Napoli ha ottenuto 25 preferenze su 61 totali avendo la meglio su Massimiliano Allegri che si è fermato a quota 22. Il primo round in vista della gara di domenica che opporrà Napoli e Juventus allo stadio San Paolo s’infiamma così. Terzo posto per l’allenatore del Sassuolo Eusebio Di Francesco.

Panchina d’oro speciale a Claudio Ranieri che lo scorso anno ha guidato il Leicester in una cavalcata trionfale e miracolosa in Champions League. Il tecnico romano ha tenuto una lectio magistralis agli altri allenatori sul rapporto tra i tecnici e gli arbitri. Altro riconoscimento speciale è stato assegnato a Sergio Pirozzi sindaco di Amatrice (Rieti) che fino allo scorso agosto ha allenato il Trastevere Calcio in serie D. Panchina che ha dovuto mollare per il moltiplicarsi degli impegni a causa del terremoto che ha distrutto il suo paese.

Premiate anche le migliori allenatrici di calcio femminile dei campionati di A e B che sono state rispettivamente quella del Brescia Milena Bertolini, tre successi su tre edizioni per lei, e Federica D’Astolfo della Reggiana (oggi Sassuolo calcio femminile ndr) per quanto riguarda il campionato di serie B.