Mes e Coronabonds approdano martedì sul tavolo dell’Eurogruppo. Domani l’Ecofin darà il via libera alla clausola di salvaguardia del Patto di stabilità

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Meccanismo europeo di stabilità (Mes) e coronabonds sul tavolo dell’Eurogruppo, presieduto da Mario Centeno (nella foto), fissato martedì a Bruxelles. A dare il via libera alla proposta della Commissione Europea di applicare la clausola di salvaguardia del patto di stabilità, annunciata venerdì dalla presidente Ursula Von der Leyen sarà con ogni probabilità l’Ecofin previsto per lunedì. Già durante la conference call di ieri sera tra i ministri di 7 paesi dell’eurozona (fra cui l’Italia), a cui ha partecipato anche il commissario Paolo Gentiloni, è stato un primo passo per uno “scambio di vedute” informale su proposte che fino a qualche settimana fa sarebbero state ritenute impossibili anche solo da ipotizzare. Ma l’emergenza Coronavirus sta davvero cambiando il mondo. Europa compresa.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA