Meteo, fine anno al freddo e al gelo. Ma l’inverno polare arriverà dall’8 gennaio con molte nevicate

dalla Redazione
Cronaca

Il freddo è arrivato al sud Italia. Ma per l’inverno polare ci sarà da attendere domenica prossima 8 gennaio, quando è prevista una vera e propria ondata di gelo sulla nostra Penisola. Tra il 7 e l’8 gennaio c’è un importante cambiamento di aria polare sull’Italia, anche con nevicate con gelo tra 8 e 12 gennaio.

L’ingresso di venti freddi da Nordest sulle regioni adriatiche e al Sud sta portando un repentino calo delle temperature con valori sotto la media del periodo al Centro-Sud. Fa freddo anche al Nord, specie di notte. Ha già nevicato inAbruzzo, Molise, Puglia e Calabria, anche a quote di collina. Oggi deboli nevicate potranno ancora interessare la Basilicata, come a Potenza e localmente a Matera. Fino a Capodanno poi il tempo tornerà ad essere stabile, anche se con un clima freddo.

In questi giorni di fine anno si stanno registrando bruschi cali della temperatura al sud e nelle zone adriatiche. Aria fredda di bora che dovrebbe portare nevicate anche in Sicilia e Calabria. Nebbia in pianura padana e neve sulle montagne. Chi vuole passare il primo dell’anno sulle piste da sci potrà farlo in molti posti d’Italia. Sono previste piogge domani e a Capodanno su Liguria e Toscana dove dalla prossima settimana le temperature dovrebbero essere in picchiata già tra lunedì e martedì.