Milano Pride 2022: percorso, orari, ospiti, madrina con la presenza del sindaco Sala

Milano Pride 2022: tutto pronto per l'inizio del grande corteo che si svilupperà nel pomeriggio del 2 luglio tra le strade della città.

Milano Pride 2022 è stato organizzato dal Cig Arcigay Milano in collaborazione con le associazioni del Coordinamento Arcobaleno, il coordinamento delle associazioni Lgbt+ di Milano e Città Metropolitana. Il grande corteo dovrebbe partire intorno alle 15 nel primo pomeriggio di sabato 2 luglio 2022.

Milano Pride 2022: percorso, orari, ospiti, madrina con la presenza del sindaco Sala

Milano Pride 2022: percorso ed orari

Milano Pride 2022 è pronto a partire con un grande e molto atteso corteo che prenderà vita tra le strade della città lombarda. Il raduno è previsto per sabato 2 luglio 2022 alle ore 14 dalla Stazione Centrale all’Arco della Pace. Poi, la partenza della testa del corteo è prevista alle ore 15.00 da via Vittor Pisani.

Il percorso pensato si svilupperà tra le seguenti strade: via Pisani, piazza Repubblica, viale della Liberazione, via Melchiorre Gioia, bastioni di Porta Nuova, piazza XXV Aprile, viale Crispi, bastioni di Porta Volta, piazza Lega Lombarda, viale Elvezia, viale Douhet, viale Byron, via Melzi d’Eril, corso Sempione. Le strade in questione saranno dunque bloccate. Il tutto fino a sera quando, all’Arco della Pace, è previsto il grande evento finale con musica e interventi dal palco. Inoltre, una novità è prevista: per la prima volta ci sarà anche una premiazione simbolica per la realtà che ha allestito il carro considerato più eco-friendly. Durante la manifestazione è presente il servizio di interpretariato in Lingua Italiana dei Segni.

Per l’ordine pubblico e la circolazione dei mezzi, l’Atm ha annunciato “dalle 14 alle 18, su disposizione delle autorità di pubblica sicurezza, alcune nostre linee potrebbero cambiare il servizio, con deviazioni o interruzioni temporanee per permettere il passaggio del corteo”.

Milano Pride 2022: ospiti e madrina

Per l’evento saranno presenti due squadre alla conduzione: Katia Follesa, Valeria Graci e Pietro Turano, mentre lil secondo gruppo è composta da Michela Giraud e Pierluca Mariti. Gli artisti ed ospiti invece saranno diversi che prenderanno parte alla manifestazione: Baby K, Francesca Michielin, Michele Bravi, Emma Muscat, M¥SS KETA, Immanuel Casto, le Karma B, Romina Falconi, Debora Villa e le drag di Drag Race Italia.

Presente il sindaco Sala: annuncio su Instagram

Al corteo parteciperà anche il sindaco della città Beppe Sala con la camicia arcobaleno: “Pronto per il Pride. Per una Milano dei diritti. E dei doveri. (Ci vediamo domani)“, ha scritto il sindaco della città su Instagram, confermando la propria presenza in testa al corteo. Dopo le polemiche con la Regione, arriva una risposta politica da parte del sindaco.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala)

Leggi anche: Milano Pride 2022, la Lombardia nega il patrocinato: cosa sta succedendo

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram