Milano, ragazza disabile presa a sassate in un parco pubblico da un gruppo di coetanei

Vergognoso episodio in un giardino pubblico di Milano dove una ragazzina con un ritardo psichico è stata aggredita. Alla ragazzina sarebbero stati lanciati anche dei sassi, secondo quanto riferito dalla madre. Autori del gesto un gruppo di coetanei che la madre della ragazza è riuscita ad allontanare. La Polizia proverà a fare chiarezza sull’accaduto.

Milano, ragazza disabile presa a sassate in un parco pubblico da un gruppo di coetanei
Pubblicato il - Aggiornato il alle 10:10
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram