Mondiale 2018, i padroni di casa della Russia partono con il botto asfaltando l’Arabia Saudita. Nella cerimonia d’inaugurazione protagonista il dito medio di Robbie Williams – GUARDA IL VIDEO –

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo la cerimonia inaugurale con il dito medio di Robbie Williams protagonista, sono cominciati ufficialmente i Campionati mondiali di Calcio di Russia 2018. Grande esordio per i padroni di casa contro l’Arabia Saudita schiacciata 5-0. Assoluto il dominio russo con le reti nel primo tempo di Gazinskiy e Cheryshe. Nella seconda frazione sono andati a segno Dzyuba, di nuovo Cheryshev e Golovin. Nel girone dei padroni di casa ci sono anche Uruguay ed Egitto che sembra aver recuperato anche Momo Salah per la partita d’esordio di domani (h.14) che completerà il gruppo A.

Sempre domani scenderà in campo anche il girone B con le partite Marocco-Iran (h.17) e Portogallo-Spagna (h.20). Interessantissima la gara di domani sera anche per testare la tenuta mentale delle Furie Rosse che hanno cambiato allenatore 48 ore prima della partita d’esordio. La firma del commissario tecnico Lopetegui per il Real Madrid ha incrinato il rapporto con la federazione tanto che ha convinto i dirigenti ad esonerarlo immediatamente.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I finti miracoli di Gualtieri

Facciamolo santo subito. E visti gli ultimi miracoli, mettiamolo tra i beati che contano, minimo minimo alla destra del Padre. A Roberto Gualtieri, d’altra parte, i prodigi vengono così, naturali. Prendiamo la sporcizia di Roma. Aveva promesso una pulizia straordinaria a dicembre, e puntualmente il

Continua »
TV E MEDIA